Peugeot 208

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Peugeot 208

Messaggio Da econ il Lun 16 Apr 2012 - 10:11

Vista sabato per curiosità. Esternamente carina, un grosso passo avanti rispetto alla 207, inutilmente massiccia. Rispetto alla 207, la 208 pesa mooolto meno, e questo è degno di nota e apprezzamento. Internamente non delude, è moderna e piacevole all'occhio. Interessante la soluzione della strumentazione: non si vede attraverso il volante, perchè posizionata sopra di esso. In pratica è alla stessa altezza dove viene posizionata la strumentazione centrale di alcune auto, solo che qui non è appunto centrale, ma davanti al guidatore come tradizione. Da valutare però se, alzandolo, la corona del volante non la vada un po' a coprire. In questo modo è stato possibile fare un volante di piccole, anzi piccolissime, dimensioni (peccato non aver potuto provare la macchina per vedere che impressione fa il volante da go-kart!). In generale, soluzioni stilistiche sia interne che esterne (come i fari e le loro luci a led) potrebbero tranquillamente farla vendere come auto della serie fashion "DS" della Citroen. A testimonianza della leggerezza, parte con un mille tre cilindri che, però, sarà disponibile solo tra qualche mese. To', l'ennesima casa che copia il motore Daihatsu, ma guarda un po', ma guarda un po'. Questo motore sarà montato, l'anno prossimo, sulla nuova serie di C1/107, auto che quindi si staccheranno totalmente dal gruppo Toyota/Daihatsu. Il benzina superiore è un 1.2, anche questo a tre cilindri. Fatto un preventivo per una cinque porte con il stra-noto motore PSA 1.4 diesel: 14.900 Euro su strada. Mi dice che non ha problemi di rigenerazione del filtro, che non ti obbliga a fare tratti di autostrada per poter raggiungere certe temperature, che non allunga l'olio col gasolio (tutte cose che accadono realmente su vari diesel di produzione "moderna", roba da pazzi), eccetera. Ha un piccolo serbatoio con del cerio, che ogni tanto viene iniettato e brucia tutte le polveri accumulatesi, anche se sei in coda. La macchina io l'ho vista solo per curiosità, ma scommetterei già sul suo successo, perchè son convinto piacerà a molti. Gli orfani della 206, che non hanno comprato la 207, hanno ora una degnissima sostituta. La altre Peugeot nel salone erano invecchiate di dieci anni, da tempo del resto consideravo questa casa totalmente persa per strada dal punto di vista stilistico. Forse, a non piacermi molto della 208 è stata la volumetria totale a bordo, non che non ci fosse spazio, ma chi è abituato ad auto un po' monovolumizzate o mpv-izzate potrebbe sentirsi come dentro una coupet invece che su una cinque porte. Ma sono solo sensazioni di una breve visita... e di uno che quasi-quasi si comprerebbe come auto un Nissan Evalia, eheh.

econ
Neo Patentato
Neo Patentato

Sesso : Maschile Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 01.04.12
Età : 43
Località : Antignana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peugeot 208

Messaggio Da Neon68 il Lun 16 Apr 2012 - 10:52

Non mi esprimo sull'auto perché non l'ho ancora mai vista dal vivo, però il FAP con l'ossido di Cerio.... altra sostanza inquinante che si aggiunge alle nanoparticelle che escono da quel tubo di scappamento malefico....

_________________
(¯`·.¸ UAAR ¸.·´¯)
LEGGIMI! MODIFICHE ALLE AUTO DEL PROPRIO PROFILO
avatar
Neon68
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 1901
Data d'iscrizione : 16.04.11
Età : 48
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum