RC Auto e tacito rinnovo: occhio alle multe!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

RC Auto e tacito rinnovo: occhio alle multe!

Messaggio Da iamback il Mer 23 Gen 2013 - 13:08

Sempre con lo scopo di divulgare maggiormente le nuove regole e leggi che pian piano vengono create e modificate in questo Paese, segnalo questo interessante articolo riguardante una nuova norma assicurativa, ovvero l'eliminazione del tacito rinnovo.

"Poco più di un mese fa l’abbiamo definita di “rivoluzione a metà”. È l’abolizione della clausola del tacito rinnovo delle polizze RC Auto, contenuta nell’articolo 170-bis del Decreto Sviluppo e in vigore dallo scorso primo gennaio.
L’idea originale del governo era portare la durata massima di una polizza a un anno ed eliminare il tacito rinnovo, che aboliva la regola del silenzio-assenso. Finora, infatti, in assenza di comunicazioni tra le parti (assicurato e assicuratore), alla scadenza naturale della polizza Rc Auto scattava la proroga automatica.

Ora le cose sono cambiate. L’estensione della polizza non c’è più. Restano invece validi i cosiddetti “15 giorni di tolleranza”: quando scade la polizza, l’assicurato è considerato coperto per le due settimane successive alla data di termine contratto. Questo punto è molto importante e negli scorsi mesi è stato oggetto di acceso dibattito. Una prima versione del Decreto, infatti, lo aveva abolito ponendo gli automobilisti di fronte a una serie di rischi concreti. Non ricordarsi di rinnovare la vecchia polizza (o di sottoscriverne una nuova entro i termini) significava circolare senza assicurazione, esponendosi al rischio di sanzioni, in caso di controlli, e di dover risarcire i danni in caso di sinistro.

La reintroduzione del periodo di tolleranza, avvenuta in un secondo momento, sembrava aver risolto la questione. A dir la verità, non del tutto: ci teniamo infatti a ricordare che il Codice della strada dice una cosa un po’ diversa. Se durante i 15 giorni di tolleranza vi fermano per un controllo e vedono il contrassegno di assicurazione scaduto, scatta una multa di 25 euro. Non una cifra eccezionale, comunque un buon incentivo per sottolineare l’importanza di pagare il rinnovo della copertura assicurativa (oppure cambiare compagnia, se si trova un’offerta più vantaggiosa) entro la scadenza naturale del contratto.

Le compagnie assicuratrici, dal canto loro, sono tenute a informare il cliente dell’imminente scadenza con un preavviso di almeno 30 giorni. Agli assicurati raccomandiamo in ogni caso la massima attenzione sulla questione: se la vostra compagnia ha la memoria corta, oppure il postino ci mette del suo, ricordatevi che la responsabilità è vostra.
"

FONTE: 6sicuro.it

_________________
LE MIE EX: Y10>Mercedes Classe A>Renault Clio>Alfa Romeo 156 Sportwagon>Alfa Romeo 147>Fiat Stilo Jtd>Fiat Stilo Abarth>Peugeot 206 CC>BMW serie 3>Toyota Celica>Smart fortwo>Porsche 944>Renault Twingo RS>BMW X5>Chrysler 300C Touring>Honda Jazz Hybrid>Honda Jazz 1.2>Smart fortwo>Toyota Yaris>Volkswagen eco up! high up!>Mercedes Benz Classe A Coupè 200 Turbo>Opel Ampera E-REV>Hummer H3>Fiat 500>Daihatsu Cuore

Ora su... Citroën C5 ph1 3.0 V6 Exclusive ('03), Citroën GS Spécial ('79), Citroën GSA X3 ('82), Lancia Thema 2.0i.e. ('87),  Mitsubishi Colt ('10)

I miei 4 Forum (clicca!) -> 300C italian forum - Honda Jazz forum - Twingo2.it - VW up! club italia
avatar
iamback
Admin
Admin

Sesso : Maschile Messaggi : 1479
Data d'iscrizione : 14.04.11
Età : 34
Località : Milano

http://jazz.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum