Ciao da Monica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ciao da Monica

Messaggio Da Monica il Mar 25 Ott 2011 - 21:28

Salve a tutti, è da qualche mese che mi sono iscritta, ma per vari problemi non ho avuto modo di presentarmi, scusatemi.
Vi ho trovato tramite Google.
Abito in provincia di Treviso, ho una jazz live 1.2 acquistata nel giugno 2006, con cui mi trovo benissimo, siamo in 4 in famiglia e abbiamo viaggiato sempre comodomente, e anche in 5, consuma tutt'oggi poco, abbiamo sempre caricato di tutto, l'unica pecca sono le lampadine dei fari anteriori che si bruciano spesso Crying or Very sad
Ora stiamo valutando di sostituire la vecchia Fiat 500 del '98 se con un'altra jazz (1.4 i-VTEC o la ibrida) oppure con un'altra marca (però motore diesel).
Abbiamo visto un po' di tutto, alcune marche le abbiamo già escluse per la poco professionalità dimostrata da parte dei venditori delle concessionarie.
Confrontano un po' tutto io sono orientata verso la jazz ibrida, mio marito è titubante....ma tanto son io che la devo guidare, a lui resterebbe la jazz "vecchia" Laughing
Da quello che ho letto qui nel forum, chi ce l'ha vedo che si trova bene.
Anche tutt'oggi siete soddisfatti del vostro acquisto? me la consigliate?
Grazie mille per l'attenzione, buona serata.
Monica

Monica

Sesso : Femminile Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 18.07.11
Età : 52
Località : Treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da Monica

Messaggio Da Neon68 il Mer 26 Ott 2011 - 8:59

Benvenuta!

Non ho la ibrida ma la MY12 1.4 con cambio CVT. Io la ricomprerei, mi ci trovo troppo bene ed è un'auto che mi da molta fiducia.


_________________
(¯`·.¸ UAAR ¸.·´¯)
LEGGIMI! MODIFICHE ALLE AUTO DEL PROPRIO PROFILO
avatar
Neon68
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 1901
Data d'iscrizione : 16.04.11
Età : 49
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da Monica

Messaggio Da mirchetto7 il Mer 26 Ott 2011 - 18:53

Benvenuta! Per l'ibrida dipende da quanta strada fai e dall'uso; se fai almeno 15.000 km all'anno, prevalentemente in città, e magari con traffico congestionato, l'ibrida può essere una buona soluzione.
Personalmente io sono orientato verso la Trend 1.4 con cambio CVT (tipo quella di Neon, ma faccio anche extraurbano), la differenza di prezzo penso si ammortizzi in almeno 80/90.000 km, e di lì a poco potrebbero esserci spese per la sostituzione di batterie (questa è solo un'ipotesi), poi quella con motore normale la porti da qualunque meccanico, la ibrida potrebbe occorrere portarla in concessionaria ufficiale, con ben altri costi dei tagliandi (qui vorrei un parere di Iamback o di Giuseppe..)
avatar
mirchetto7
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Sesso : Maschile Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 03.06.11
Età : 40
Località : Verona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da Monica

Messaggio Da numanese il Gio 27 Ott 2011 - 21:19

Il motore della Ibrida è lo stesso della 1.4, quindi il gosso della manutenzione la puoi fare dal meccanico di fiducia...

Un alternativa che abbiamo valutato e scelto con la mia ragazza (la macchina è sua) è un impianto a gpl della BRC.

La bombola è nel vano della ruota di scorta.

Con una guida accurata si riescono a fare anche 480km.

Le prestazioni sono buone, i consumi quasi dimezzati...

Se poi non hai necessariamente grande bisogno del bagagliaio potresti optare per il metano (che a parità di autonomia necessita di bombole più capienti e ingombranti).

Un utente (pallo se non sbaglio) ha il nuovo modello 1.2 a metano e si trova molto bene...

P.s. Per il gas (sia metano che gpl) ti consiglio Brc Emer Romano...

La capacità di carico è calata, ma viaggiare a metano è economichissimo...

Io sono passato da 50€ a settimana a 14...

Qui delle immagini dell'impianto di Pallo....

numanese
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Sesso : Maschile Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 21.07.11
Età : 34
Località : Numana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da Monica

Messaggio Da Pallo il Ven 28 Ott 2011 - 8:28

@Monica ha scritto:.....oppure con un'altra marca (però motore diesel).....
Buongiorno Monica, e benvenuta tra noi.
Se mi permetti un consiglio, valutate molto attentamente l'acquisto di un'automobile con motore diesel. Attualmente i moderni diesel EURO4-5 sono dotati di filtro antiparticolato, che funzione (grosso modo) così:
1) il filtro trattiene il pulviscolo nero.
2) quando il filtro è pieno, si deve pulire (come quello di un'aspirapolvere).
3) pulizia del filtro: quando arriva ad una temperatura molto elevata (intorno ai 900C°) il sistema inietta del gasolio (aumentano ovviamente i consumi generali) per bruciare lo sporco , che per la prima legge della fisica "nulla si crea e nulla si distrugge", non viene smaterializzato come molti credono, ma viene semplicemente reso infinitamente piccolo ed invisibile, e a questo punto espulso dai gas di scarico (le tristemente famose PM 0,25).
I problemi nascono se il filtro non riesce ad arrivare alla temperatura di auto-espulsione del microparticolato, in quanto c'è bisogno di un pò di tempo, credo almeno un'ora, di funzionamento continuo. Per esempio se il motore viene acceso per pochi minuti, come avviene negli spostamenti urbani. In questi casi, il filtro non riesce ad liberarsi incomincia ad andare male segnalando l'anomalia.
avatar
Pallo
Neo Patentato
Neo Patentato

Sesso : Maschile Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 08.08.11
Età : 46
Località : Parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da Monica

Messaggio Da Neon68 il Ven 28 Ott 2011 - 14:31

E' "grazie" alle post-iniezioni di gasolio che il filtro aumenta la propria temperatura per procedere alla miniaturizzazione del PM10, la durata di tale processo è variabile, diciamo 15/20 minuti.

Vorrei aggiungere a quanto detto da Pallo questi link:





E ancora, un sito che spiega in dettaglio il discorso FAP/DPF, compresi gli inconvenienti provocati all'olio del motore:

http://www.sicurauto.it/guide-utili/filtro-attivo-antiparticolato-funzionamento-norme-e-pericoli|problemi.htm

Potrei continuare all'infinito intasando il forum, ma se quanto linkato non bastasse.... :

http://www.newseconomia.com/tasse-sul-gasolio-per-auto-diesel-probabili-aumenti-dal-2013/

_________________
(¯`·.¸ UAAR ¸.·´¯)
LEGGIMI! MODIFICHE ALLE AUTO DEL PROPRIO PROFILO
avatar
Neon68
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 1901
Data d'iscrizione : 16.04.11
Età : 49
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da Monica

Messaggio Da mirchetto7 il Ven 28 Ott 2011 - 18:27

Per quanto possa essere superfuo a quanto già detto da chi ne sa più di me, quando comprai la Jazz ricordo che montando il GPL il concessionario mi disse che oltre al tagliando ordinario dei 40.000 km, ogni 20.000 occorre regolare il gioco delle valvole, perché sulla Jazz 1° serie non c'è il tensionatore che recupera autoamticamente il maggior gioco prodotto dall'usura. Sulla nuova non so se il problema sia stato superato.
Consiglio vivamente a Monica di verificare la validazione della garanzia da parte del concessionario montando l'impianto, in quanto la Honda lo sconsiglia, secondo essa il motore è perfettamente equilibrato per funzionare a benzina. Molti concessionari validano la garanzia se lo montano direttamente loro.
avatar
mirchetto7
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Sesso : Maschile Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 03.06.11
Età : 40
Località : Verona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da Monica

Messaggio Da Monica il Ven 28 Ott 2011 - 19:44

Grazie a tutti per le varie opinioni e suggerimenti. Vedremo un po' cosa scegliere, senza fretta Smile con calma. Come in tutte le cose, ognuno ha la sua opinione, esperienza...ed è giusto che sia così.
Per non produrre inquinamento, si dovrebbero eliminare le auto, le caldaie da riscaldamento, fabbriche ecc. ecc. ed andare tutti a piedi, in bicicletta...praticamente tornare all'epoca dei nostri nonni o bisnonni. E' da parecchi anni che sono dell'idea che ci stiamo autodistruggendo, la natura si sta ribellando al benessere che l'uomo ha creato con il passare degli anni e ce ne stiamo accorgendo, forse, un po' troppo tardi.
Grazie ancora per l'attenzione, buon fine settimana di sole a tutti sunny

Monica

Sesso : Femminile Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 18.07.11
Età : 52
Località : Treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da Monica

Messaggio Da numanese il Ven 28 Ott 2011 - 22:09

La Honda non riconosce i danni causati dal gpl, questo mio venne detto tramite mail, la responsabilità o meno del gpl viene dichiarata da un perito honda.

Le valvole vanno registrate ogni 40'000 a benzina e ogni 20'000 a gpl/metano come sulla vecchia.

Il mio impiantista si prende 50€ per il controllo e registrazione, alla Honda non l'ho mai fatto, ma verbalmente mi hanno detto intorno ai 50€.

LO stesso motore della jazz1.4 viene montato sulla civic gpltech, e non ho trovato ancora una prova tangibile di una minima differenza tra valvole e sedi delle diverse alimentazioni.

Questo scherzetto del controllo alle valvole influisce sulla manutenzione di 0,00125€ al km.

Il costo al km con il metano cala di circa il 70%, quindi vedi tu.


numanese
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Sesso : Maschile Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 21.07.11
Età : 34
Località : Numana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da Monica

Messaggio Da Pallo il Sab 29 Ott 2011 - 8:19

@mirchetto7 ha scritto:....sulla Jazz 1° serie non c'è il tensionatore.......
Infatti non c'è nemmeno sulla 2°serie. Sull'impianto a gas e recessione prematura sedi valvole ne abbiamo parlato qui:
http://jazz.forumattivo.it/t163-metano-su-jazz-12

Per quanto riguarda la garanzia, la posizione della casa madre è del tutto comprensibile (commercialmente parlando).
Anche a mè il concessionario mi aveva assicurato la copertura assicurativa solo nel caso facessi montare l'impianto dal loro installatore di fiducia (generalmente le officine delle concessionarie non montano gli impianti a gas, poichè ci vuole un'attrezzatura particolare). Ma allora mi sono detto: se il concessionario mi riconosce la garanzia anche con l'impianto montato (con i dovuti accorgimenti) dal gasista di fianco, vuol dire che molto probabilmente al motore non succederà nulla.
Allora ho fatto il rodaggio a benzina, e dopo un'anno ho fatto installare l'impianto a metano da un gasista vicino a casa mia. Adesso stà quasi finendo il periodo di garanzia (2 anni), e il motore funziona normalmente (sto facendo gli scongiuri Very Happy ).
Sempre nel sito metanoauto.com, c'è uno che ha trasformato a metano la civic hybrid: http://www.metanoauto.com/modules.php?name=gallery2&g2_itemId=37327.
La honda produce, guarda caso per gli USA, un modello di civic monovalente a metano: http://automobiles.honda.com/civic-natural-gas/


Ultima modifica di Pallo il Sab 29 Ott 2011 - 16:52, modificato 1 volta
avatar
Pallo
Neo Patentato
Neo Patentato

Sesso : Maschile Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 08.08.11
Età : 46
Località : Parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da Monica

Messaggio Da iamback il Sab 29 Ott 2011 - 14:16

Ciao Monica, benvenuta....per tutte le domande che hai posto, vedo che hanno già ampiamente risposto in tanti....quindi io posso solo dirti, che Jazz sia Smile

_________________
LE MIE EX: Y10>Mercedes Classe A>Renault Clio>Alfa Romeo 156 Sportwagon>Alfa Romeo 147>Fiat Stilo Jtd>Fiat Stilo Abarth>Peugeot 206 CC>BMW serie 3>Toyota Celica>Smart fortwo>Porsche 944>Renault Twingo RS>BMW X5>Chrysler 300C Touring>Honda Jazz Hybrid>Honda Jazz 1.2>Smart fortwo>Toyota Yaris>Volkswagen eco up! high up!>Mercedes Benz Classe A Coupè 200 Turbo>Opel Ampera E-REV>Hummer H3>Fiat 500>Daihatsu Cuore

Ora su... Citroën C5 ph1 3.0 V6 Exclusive ('03), Citroën GS Spécial ('79), Citroën GSA X3 ('82), Lancia Thema 2.0i.e. ('87),  Mitsubishi Colt ('10)

I miei 4 Forum (clicca!) -> 300C italian forum - Honda Jazz forum - Twingo2.it - VW up! club italia
avatar
iamback
Admin
Admin

Sesso : Maschile Messaggi : 1479
Data d'iscrizione : 14.04.11
Età : 34
Località : Milano

http://jazz.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da Monica

Messaggio Da giuseppe guerriero il Sab 29 Ott 2011 - 19:30

Ciao anche da parte mia,Monica!
da come mostri sensibilità verso l'ambiente(cosa che condivido in pieno),se spendere qualcosa in più(che non ammortizzerai neanche con lunghe percorrenze) per il modello ibrido, ti cambierà poco la vita,opta senza indugio per questo modello:guidando nel traffico e a velocità non superiore ai 70 km\h,ti sentirai,come me,meno inquinatore!!noterai come l'auto fa di tutto per non sprecare\bruciare benzina!!!

giuseppe guerriero
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 08.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da Monica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum