Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da jonny89 il Lun 8 Ago 2011 - 8:53

Ragazzi buongiorno,

mi son appena registrato e vi sparo subito una domanda.... Very Happy

Se si rimane a piedi (batteria scarica è il probabile motivo) e si vuole partire a spinta il cambio CVT oppure il motore elettrico possono in qualche modo intralciare la ripartenza?!

Grazie
Giovanni
avatar
jonny89
Neo Patentato
Neo Patentato

Sesso : Maschile Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 08.08.11
Età : 28
Località : Matera

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da numanese il Lun 8 Ago 2011 - 10:18

Credo che non si possa proprio...

Sopratutto se la batteria è a zero, chi ti muove i meccanismi del cambio???

Credo che l'unica alternativa siano i cavetti...

numanese
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Sesso : Maschile Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 21.07.11
Età : 34
Località : Numana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da Neon68 il Lun 8 Ago 2011 - 13:30

Si comporta come tutte le auto con cambio automatico.

Mi sa che un'operazione del genere è impossibile anche con quelle dotate di cambio a frizione elettroattuata.

_________________
(¯`·.¸ UAAR ¸.·´¯)
LEGGIMI! MODIFICHE ALLE AUTO DEL PROPRIO PROFILO
avatar
Neon68
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 1901
Data d'iscrizione : 16.04.11
Età : 48
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da jonny89 il Mar 9 Ago 2011 - 0:17

azzarola questa è quasi una fregatura... Non credevo che una macchina con cambio automatico era impossibile da far partire con la batteria "a terra"...
Bhè questo quindi è un punto a sfavore della ibrida visto che è disponibile solo con cambio automatico...
Mi sapreste dire come si comporta il cvt montato sulla jazz? Ha la nomea di essere veloce come il dsg volkswagen o la nomea di essere lento come il cambio automatico smart?
A parità di allestimento la versione della jazz con cambio automatico non dovrebbe consumare di più rispetto alla stessa auto con cambio manuale?

Grazie in anticipo per le risposte
Giovanni

avatar
jonny89
Neo Patentato
Neo Patentato

Sesso : Maschile Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 08.08.11
Età : 28
Località : Matera

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da numanese il Mar 9 Ago 2011 - 6:54

solitamente le auto con il cambio automatico, rispetto alla gemelle con il manuale, sulla carta consumano di più.

Probabilmente l'automatico dovrebbe portarti a guidare più dolcemente, consumando meno, mentre il manuale a volte ci istiga a tirare la marcia un po troppo (es. prima di una salitona, in un sorpasso, o altro.).

numanese
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Sesso : Maschile Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 21.07.11
Età : 34
Località : Numana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da Neon68 il Mar 9 Ago 2011 - 7:05

Per i primi tre anni (se non estendi la garanzia) hai il carro attrezzi gratis.

Ma poi quante volte nella tua vita sei rimasto a piedi a causa della batteria? Io solo una volta sono stato costretto ad usare i cavetti per far partire una vecchia Citroen con la batteria ormai esausta (avrei potuto farla cambiare alle prime avvisaglie di cedimento...)

Per la velocità del cambio... beh non essendoci marce da innestare è velocissimo, quasi immediato.
Questo perché non ci sono gli ingranaggi dei rapporti da muovere; in modalità manuale le 7 marce vengono ottenute tramite 7 posizioni preimpostate delle pulegge.

Qui trovi uno spaccato del funzionamento del cvt: http://www.youtube.com/watch?v=8VYPsrOyIdw

All'inizio sembra divertente utilizzare la modalità manuale, poi con il tempo si apprezza molto di più la modalità automatica, utilizzando, come faccio io, le palette praticamente solo per scalare in modalità cvt (D).

Se vuoi altre info sul cambio cerca nella sezione Jazz 2^ generazione: "Motore e meccanica" e "FAQ".

_________________
(¯`·.¸ UAAR ¸.·´¯)
LEGGIMI! MODIFICHE ALLE AUTO DEL PROPRIO PROFILO
avatar
Neon68
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 1901
Data d'iscrizione : 16.04.11
Età : 48
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da giuseppe guerriero il Mar 9 Ago 2011 - 10:48

scegliere l'auto in base alla possibilità di accenderla a spinta,è un atteggiamento giustificato solo se fossimo negli anni '70 o precedenti...
la Jazz ibrida(che ho la fortuna di possedere ancora...)è quanto di più tecnologico si possa ottenere da una"utilitaria"(3 metri e novanta e abiltabilità di una 4 metri e 40...):è un concentrato di tecnologia che non può essere sminuito con una "incapacità"di essere avviata a spinta...dallo stop durante la marcia nel traffico e ai semafori,passa allo start con un guizzo che chi deve lasciare la frizione resta minimo quattro metri dietro!
per quanto riguarda i consumi,specie in città,dubito che si possa trovare di meglio.
nella marcia normale gira sotto i 2000 giri:se non si ha una fretta indiavolata o un indole poco rispettosa dell'ambiante e della sicurazza degli altri,diciamo che è un'auto che non è stata congegnata per lui...

giuseppe guerriero
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 08.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da jonny89 il Mar 9 Ago 2011 - 11:03

giuseppe guerriero ha scritto:scegliere l'auto in base alla possibilità di accenderla a spinta,è un atteggiamento giustificato solo se fossimo negli anni '70 o precedenti...
la Jazz ibrida(che ho la fortuna di possedere ancora...)è quanto di più tecnologico si possa ottenere da una"utilitaria"(3 metri e novanta e abiltabilità di una 4 metri e 40...):è un concentrato di tecnologia che non può essere sminuito con una "incapacità"di essere avviata a spinta...dallo stop durante la marcia nel traffico e ai semafori,passa allo start con un guizzo che chi deve lasciare la frizione resta minimo quattro metri dietro!
per quanto riguarda i consumi,specie in città,dubito che si possa trovare di meglio.
nella marcia normale gira sotto i 2000 giri:se non si ha una fretta indiavolata o un indole poco rispettosa dell'ambiante e della sicurazza degli altri,diciamo che è un'auto che non è stata congegnata per lui...

Quoto in toto quello che hai scritto... pultroppo ho la paura di rimanere a piedi perchè ho una fiat tipo 1.4 di 22 anni fa... e la tecnologia mi fa paura quando è troppa Very Happy

Continuerò a leggere ed informarmi... study

avatar
jonny89
Neo Patentato
Neo Patentato

Sesso : Maschile Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 08.08.11
Età : 28
Località : Matera

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da giuseppe guerriero il Mar 9 Ago 2011 - 12:18

...ecco...magari cambierei passo nei termini di paragone...!
la Tipo era un auto con il record di abitabilità interna rispetto agli ingombri interni:stop.
la troppa tecnologia ha dei limiti,ma se vedi la casistica(intendo quindi un discorso matematico,non campato sui"pareri personali"),pare che la Honda Jazz sia ai vertici (nel mondo)dell'affidabilità come(se non più...)certi modelliToyota,Wolksvagen e pochissime altre!!!

giuseppe guerriero
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 08.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da jonny89 il Mar 9 Ago 2011 - 12:37

giuseppe guerriero ha scritto:...ecco...magari cambierei passo nei termini di paragone...!
la Tipo era un auto con il record di abitabilità interna rispetto agli ingombri interni:stop.
la troppa tecnologia ha dei limiti,ma se vedi la casistica(intendo quindi un discorso matematico,non campato sui"pareri personali"),pare che la Honda Jazz sia ai vertici (nel mondo)dell'affidabilità come(se non più...)certi modelliToyota,Wolksvagen e pochissime altre!!!

Rischio di andare o.t. ma faccio solo una piccola considerazione e chiudo.
come affidabilità ok ci siamo, d'altronde si dovrebbero leggere lamentele se non fosse così e invece sembrate tutti felici sul forum.
Ma per quanto riguarda lo spazio interno la jazz è paragonabile alla tipo?

Grazie
Giovanni
avatar
jonny89
Neo Patentato
Neo Patentato

Sesso : Maschile Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 08.08.11
Età : 28
Località : Matera

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da giuseppe guerriero il Mar 9 Ago 2011 - 13:53

devi darci un'occhiata di persona,lo spazio c'è ed è punto di riferimento per la categoria.
ricordo benissimo che la punto era molto spaziosa,ma perdonami:non si può proprio fare un paragone...sono passati troppi anni e le concezioni delle auto(fatto salvo il motore a scoppio che è davvero l'unica cosa che funziona allo stesso modo)sono davvero cambiate tantissimo...la Honda in una cosa è rimasta davvero indietro,forse per gli utenti nostalgici:l'accensione che avviene ancora infilando un'anacronistica chiave nel blocchetto...io ho un idiosincrasia a riutilizzarla!!! Wink

giuseppe guerriero
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 08.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da Neon68 il Mar 9 Ago 2011 - 14:17

giuseppe guerriero ha scritto:l'accensione che avviene ancora infilando un'anacronistica chiave nel blocchetto...io ho un idiosincrasia a riutilizzarla!!! Wink

E meno male che c'è ancora la vetusta chiave...

Qualche mese fa ho visto il proprietario di una Mercedes classe S che ha dovuto chiamare il carro attrezzi per far spostare la macchina di qualche metro, probabilmente a causa di qualche disturbo radio presente nella zona dove aveva parcheggiato; non veniva riconosciuta la sua chiave virtuale. Spostata ha ripreso a funzionare.

Io stesso con altra mia auto e con le macchine che uso per lavoro ho a volte problemi con il telecomando porte; con la Jazz non mi è ancora capitato.... ma tanto ho la primitiva chiave.

_________________
(¯`·.¸ UAAR ¸.·´¯)
LEGGIMI! MODIFICHE ALLE AUTO DEL PROPRIO PROFILO
avatar
Neon68
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 1901
Data d'iscrizione : 16.04.11
Età : 48
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da giuseppe guerriero il Mar 9 Ago 2011 - 17:12

le chiavi elettroniche"veramente intelligenti"sono quelle per esempio(l'ho avuta 7 anni sulla Micra...)che anche se si scaricasse la piccola batteria(e in sette anni NON è accaduto...),si può estrarre,ruotandola,la parte metallica che è una vera chiave e il problema di ripartire non si pone proprio!
a questo si aggiunga che con le mani impegnate con pacchi,borse,ombrelli etc,puoi aprire lo sportello senza scavare alcuna chiave nelle tasche o premere alcun telecomando...ma che ne parlo a fare...bisogna passarci per questa comodità per poi ,una volta lasciate,bestemmiare!!! Crying or Very sad

giuseppe guerriero
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 08.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da iamback il Mar 9 Ago 2011 - 17:26

Ricordo che una Tipo è un'automobile di un'altra epoca. Io non proverei l'avviamento a spinta neanche con una macchina con cambio manuale, moderna.
Troppa elettronica, troppi sensori, e il rischio anche di intaccare il catalizzatore se montato a monte dei collettori.

_________________
LE MIE EX: Y10>Mercedes Classe A>Renault Clio>Alfa Romeo 156 Sportwagon>Alfa Romeo 147>Fiat Stilo Jtd>Fiat Stilo Abarth>Peugeot 206 CC>BMW serie 3>Toyota Celica>Smart fortwo>Porsche 944>Renault Twingo RS>BMW X5>Chrysler 300C Touring>Honda Jazz Hybrid>Honda Jazz 1.2>Smart fortwo>Toyota Yaris>Volkswagen eco up! high up!>Mercedes Benz Classe A Coupè 200 Turbo>Opel Ampera E-REV>Hummer H3>Fiat 500>Daihatsu Cuore

Ora su... Citroën C5 ph1 3.0 V6 Exclusive ('03), Citroën GS Spécial ('79), Citroën GSA X3 ('82), Lancia Thema 2.0i.e. ('87),  Mitsubishi Colt ('10)

I miei 4 Forum (clicca!) -> 300C italian forum - Honda Jazz forum - Twingo2.it - VW up! club italia
avatar
iamback
Admin
Admin

Sesso : Maschile Messaggi : 1479
Data d'iscrizione : 14.04.11
Età : 34
Località : Milano

http://jazz.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da giuseppe guerriero il Mar 9 Ago 2011 - 17:34

iamback ha scritto:Ricordo che una Tipo è un'automobile di un'altra epoca. Io non proverei l'avviamento a spinta neanche con una macchina con cambio manuale, moderna.
Troppa elettronica, troppi sensori, e il rischio anche di intaccare il catalizzatore se montato a monte dei collettori.

...in pieno!

(avevo dimenticato di scrivere qualcosa del genere:se un'auto moderna non va in moto,c'è un motivo piuttosto preciso e identificabile,non va avviata a tutti i costi magari sgasando a manetta!!)

giuseppe guerriero
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 08.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da mirchetto7 il Mer 10 Ago 2011 - 16:10

Se posso dire la mia opinione sui consumi, senza andare OT... Quelli dichiarati nell'urbano sono solo leggermente peggiori del manuale, ma bisogna ricordare che le prove sono fatte standard; nel traffico normale difficilmente si riesce a tenere sempre il motore nelle condizioni ideali, vuoi perché per pochi metri non vale la pena cambiare marcia, vuoi semplicemente perché sei distratto; nella marcia a velocità medie invece riesce a fare persino meglio del manuale, probabilmente perché il CVT permettere di allungare molto il rapporto, come ampiamente detto in precedenza (se non sbaglio a 100 km/ il motore è a 1900 giri, correggetemi se sbaglio)
avatar
mirchetto7
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Sesso : Maschile Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 03.06.11
Età : 40
Località : Verona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da Neon68 il Mer 10 Ago 2011 - 19:04

In una prova comparativa fatta da 4Ruote nel giugno 2005 la vecchia Jazz 1.4 CVT ha spuntato consumi leggermente migliori della 5 marce.
In ambito urbano 13.5Km/l contro i 13.3 della manuale, in extraurbano 16.4Km/l contro i 14.7 della 5 marce.
In autostrada invece il CVT risultò svantaggiato, 12.5Km/l contro i 12.8 della manuale.
Non ho il numero della rivista, ho letto i dati su un sito.

Sempre girovagando per la rete, in altro sito, ho trovato notizia di un miglioramento dei cambi CVT montati sulla vecchia serie a partire dal 2004, gli antecedenti hanno dato problemi vari di affidabilità.
Inoltre recentemente è stato cambiato il tipo di olio utilizzato, prima veniva usato un comunissimo olio per cambi automatici tradizionali, ora invece Honda ha messo a punto un tipo di olio specifico per cambi CVT (fluid cvt).


Fonte tradotta con google:
http://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=http://rayazmuthalif.wordpress.com/2008/07/08/how-to-avoid-cvt-gearbox-failures-in-honda-city-fit-jazz-a-sri-lankan-perspective/&ei=CKBCTv64G833sgaCl7WiAg&sa=X&oi=translate&ct=result&resnum=1&sqi=2&ved=0CCoQ7gEwAA&prev=/search?q%3Dproblemi%2Bhonda%2Bjazz%2Bcvt%26hl%3Dit%26client%3Dfirefox-a%26hs%3DOlq%26rls%3Dorg.mozilla:it:official%26biw%3D1024%26bih%3D474%26prmd%3Divnsfd

Questo invece è un forum, che sto ancora leggendo e malamente tradotto, dove si parla dei vari problemi con cambi CVT:
http://translate.googleusercontent.com/translate_c?hl=it&prev=/search%3Fq%3Dproblemi%2Bhonda%2Bjazz%2Bcvt%26hl%3Dit%26client%3Dfirefox-a%26rls%3Dorg.mozilla:it:official%26biw%3D1024%26bih%3D474%26prmd%3Divnsfd&rurl=translate.google.it&sl=en&u=http://www.ozhonda.com/forum/showthread.php%3F76589-CVT-broken-in-2-months-w00t&usg=ALkJrhhOaOL_sNiclCBlSnps0VBe4J9pgw

Scusate la lunghezza dei link.


Ultima modifica di Neon68 il Ven 12 Ago 2011 - 16:57, modificato 1 volta

_________________
(¯`·.¸ UAAR ¸.·´¯)
LEGGIMI! MODIFICHE ALLE AUTO DEL PROPRIO PROFILO
avatar
Neon68
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 1901
Data d'iscrizione : 16.04.11
Età : 48
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da iamback il Mer 10 Ago 2011 - 23:33

Io, a pelle, penso che consumi meno il CVT del manuale.
Me ne rendo conto quando passo dalla Hybrid alla 1.2, mi rendo conto soprattutto in città, posti dove su 10 km incontri 20 semafori, e magari tutti rossi, di quanto la guida con il manuale sia naturalmente imperfetta nell'uso quotidiano, e senti il motore a volte salire di giri inutilmente. E i consumi salgono.
Con il CVT non succede, e ti si semplifica la vita Smile

_________________
LE MIE EX: Y10>Mercedes Classe A>Renault Clio>Alfa Romeo 156 Sportwagon>Alfa Romeo 147>Fiat Stilo Jtd>Fiat Stilo Abarth>Peugeot 206 CC>BMW serie 3>Toyota Celica>Smart fortwo>Porsche 944>Renault Twingo RS>BMW X5>Chrysler 300C Touring>Honda Jazz Hybrid>Honda Jazz 1.2>Smart fortwo>Toyota Yaris>Volkswagen eco up! high up!>Mercedes Benz Classe A Coupè 200 Turbo>Opel Ampera E-REV>Hummer H3>Fiat 500>Daihatsu Cuore

Ora su... Citroën C5 ph1 3.0 V6 Exclusive ('03), Citroën GS Spécial ('79), Citroën GSA X3 ('82), Lancia Thema 2.0i.e. ('87),  Mitsubishi Colt ('10)

I miei 4 Forum (clicca!) -> 300C italian forum - Honda Jazz forum - Twingo2.it - VW up! club italia
avatar
iamback
Admin
Admin

Sesso : Maschile Messaggi : 1479
Data d'iscrizione : 14.04.11
Età : 34
Località : Milano

http://jazz.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da giuseppe guerriero il Mer 10 Ago 2011 - 23:47

il cvt che abbiamo la fortuna di utilizzare sulle nostre ibride,penso rasenti la perfezione:a volte mi sembra che legga il mio pensiero sull'andamento che auspicherei a secondo delle condizioni(in città,si intende...)di guida.
quelli di qualche anno indietro facevano salire sempre tantissimo di giri il motore,come praticamente tutti gli scooters.
ma anche il cambio automatico tradizionale che ho provato su una Juke è molto piacevole:passa velocemente alle marce superiori nell'andatura di traffico ed altrettanto velocemente scala se si chiede ripresa.
per consumare poco con i cambi manuali si riesce,ma bisogna impegnarsi continuamente...

giuseppe guerriero
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 08.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimanere a piedi... con un cambio CVT...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum